Milano, difesa Mills chiede testimonianza Berlusconi

1' di lettura

La difesa dell'avvocato inglese David Mills, sotto processo a Milano per corruzione in atti giudiziari, ha chiesto di citare Silvio Berlusconi in qualità di "testimone-imputato di reato connesso

Mossa a sorpresa, o quasi, al pocesso Mills: "Silvio Berlusconi venga ascoltato come testimone-imputato di reato connesso". Lo ha chiesto in aula, come prova aggiuntiva, l'avvocato Federico Cecconi, legale di David Mills, imputato di corruzione in atti giudiziari di fronte alla X sezione del Tribunale di Milano. La posizione di Silvio Berlusconi, già coimputato, è stata stralciata lo scorso 4 ottobre, in attesa che la Consulta valuti la costituzionalità del cosidetto Lodo Alfano, che garantirebbe al premier la sospensione di ogni processo. "Bisogna porre riparo - spega Cecco

Leggi tutto
Prossimo articolo