Roma, rogo in un palazzo a Cinecittà

1' di lettura

Dal racconto dei testimoni del rogo di un palazzo a Roma nel quartiere di Cinecittà è arrivata la conferma. L'incendio è stato doloso, ma non solo, gli abitanti del comprensorio raccontano: chi ha appiccato il fuoco ha gridato: dovete morire tutti

Una frase urlata, una minaccia sentita da qualche testimone, che presto diventa la nuova chiave per le indagini sul rogo nel condominio di via Libero Leonardi, nel quartiere romano di Cinecittà. Qualcuno che scappa grida: bastardi vi uccidiamo tutti. Dormono tutti in questi appartamenti, tante sono persone anziane, altri disabili, tutti sono stati evacuati. Distrutte circa 80 macchine in sosta fra i piloni di cemento armato del complesso residenziale abitato da 160 famiglie, più di 300 persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo