"Sono stati Amanda e Raffaele a uccidere Meredith"

1' di lettura

Continuano le arringhe che puntano a coinvolgere gli altri imputati. I legali di Rudy Guede sostengono che nella casa c'era almeno Amanda

I legali hanno ribaltato l'accusa contro Amanda Knox e il suo ex fidanzato pugliese accusandoli dell'omicidio di Meredith Kercher. Ma sulla presenza dell'ivoriano nella casa di via Della Pergola non ci sono dubbi. Ci sono tracce del suo passaggio ovunque. Ieri in aula gli avvocati hanno ribadito che Rudy Guede, nonostante le tracce lasciate in casa, non ha ucciso Meredith e che gli assassini sono Amanda e Raffaele. Per Rudy però i pm Giuliano Mignini e Manuela Comodi hanno chiesto l'ergastolo.

Leggi tutto
Prossimo articolo