Scuola, non c'è dialogo Gelmini-studenti

1' di lettura

Il ministro dell'Istruzione ha convocato alcune associazioni degli studenti che però hanno subito abbandonato il tavolo, dopo avere riscontrato l'intenzione di "andare avanti con l'approvazione della 137". La Gelmini ribatte: "Non si spende poco, ma male"

Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ha convocato le associazioni degli studenti per un confronto. Sembrano però già fallite le prove di dialogo tra studenti e ministro. Infatti la prima delegazione che è entrata al dicastero di viale Trastevere ha "riscontrato la volontà del ministro" ad andare avanti con l'approvazione della 137. La Gelmini ha affermato al termine dell'incontro con le associazioni che: "Bisogna cambiare", la verità è che in Italia non si spende poco, ma si spende male".

Leggi tutto
Prossimo articolo