Perugia, i legali di Amanda: "E' innocente"

1' di lettura

I difensori di Amanda Knox hanno chiesto il proscioglimento della ragazza americana accusata dell'omicidio di Meredith Kercher: "Contro di lei indizi insufficienti e contraddittori"

Gli avvocati di Amanda Knox chiedono il proscioglimento. "Abbiamo analizzato e contestato gli elementi che per noi sono più importanti ed abbiamo chiesto una sentenza di non luogo a procedere", ha detto Carlo Della Vedova uno dei difensori della ragazza accusata dell'assassinio della sua coinquilina Meredith Kercher, uscendo dal tribunale di Perugia al termine della udienza di questa mattina. Secondo i legali gli indizi nei confronti della giovane di Seattle sono "insufficienti, a tratti contraddittori, e comunque non idonei a sostenere l'accusa in giudizio".

Leggi tutto
Prossimo articolo