Milano, scontri al corteo contro ddl Gelmini

1' di lettura

Tafferugli tra manifestanti e polizia. In tutta Italia cresce il movimento di protesta contro la riforma che porta il nome del ministro dell'Istruzione. In 40mila hanno sfilato a Firenze, altri cortei a Napoli, Bologna e Genova

Scontri a Milano tra forze dell'ordine e studenti al termine del corteo non autorizzato partito dall'Università Statale per protestare contro il disegno di legge sulla scuola del ministro Gelmini. Le prime tensioni sono iniziate quando più di mille ragazzi, arrivati a piazzale Cadorna, hanno cercato di entrare in stazione per occupare i binari, provocando la reazione delle forze dell'ordine. Altri mille manifestanti hanno sfilato a Napoli, in 40mila per le strade di Firenze. A Bologna studenti e prof bloccano la stazione, a Genova fanno lezione in strada.

Leggi tutto
Prossimo articolo