Processo Meredith, chiesti 25 milioni di risarcimento

1' di lettura

Nuova udienza a Perugia nel processo per l'omicidio di Meredith Kercher. Oggi hanno preso la parola davanti al gup le parti civili e i legali della famiglia della ragazza inglese uccisa, che hanno chiesto un maxi-risarcimento da 25 milioni di euro

Un risarcimento danni complessivo di 25 milioni di euro, 5 per ciascun familiare, è stato chiesto dai legali di parte civile dei congiunti di Meredith Kercher, gli avvocati Francesco Maresca e Serena Perna, al termine della loro arringa davanti al Gup di Perugia. I legali si sono associati alla ricostruzione fatta dalla procura di Perugia. Hanno tra l'altro annunciato che forse i familiari della Kercher saranno in aula per la lettura delle decisioni del Gup Paolo Micheli.

Leggi tutto
Prossimo articolo