Delitto Meredith, oggi la requisitoria dei Pm

1' di lettura

A poco meno di un anno dall'omicidio di Meredith Kercher, la Procura di Perugia si accinge a ribadire le sue accuse ai tre imputati: Raffaele Sollecito, Amanda Knox e Rudy Guede

Si è scusata per avere generato confusione con le sue dichiarazioni precedenti. Questo il sensodelle parole pronunciate spontaneamente da Amanda Knox nel corso dell'udienza odierna al tribunale di Perugia. Tre minuti di dichiarazioni spontanee con l'ausilio di un interprete, hanno detto gli avvocati che stanno uscendo dal tribunale per recarsial bar. Anche Raffaele ha reso spontaneamente delle brevissimedichiarazioni per precisare di avere conosciuto la studentessa americana ad ottobre durante un concerto di musica classica.

Leggi tutto
Prossimo articolo