Stretta sui Casalesi, fermato a Scampia capoclan Prestieri

1' di lettura

I carabinieri hanno arrestato nel Casertano gli esponenti di un'organizzazione criminale affiliata al clan dei Casalesi. Un'altro blitz a Scampia, invece, ha portato in carcere Tommaso Prestieri, boss del clan Di Lauro

Operazione anticamorra nel quartiere napoletano di Scampia, una delle maggiori piazze di spaccio gestista dagli "scissionisti" e, prima della faida, dal clan Di Lauro. In manette anche il capoclan Tommaso Prestieri. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri del Comando provinciale di Napoli che, sin dalle prime ore della mattina, hanno effettuato perquisizioni per blocchi di edifici del quartiere a nord del capoluogo campano. L'operazione è coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea e vede impiegati oltre 100 militari dell'Arma.

Leggi tutto
Prossimo articolo