Saviano conferma l'addio all'Italia. Minacce dai Casalesi

1' di lettura

Ospite di Matrix Roberto Saviano conferma: "Lascerò l'Italia". Dopo le minacce di morte lo scrittore di Gomorra ha detto che continuerà a scrivere ma non nel nostro Paese. Intanto dal carcere arrivano nuove minacce dei Casalesi

Sarebbe contenuto non in un lettera trasmessa via fax, ma in una delle cinque missive, in busta chiusa, inviate tra Agosto e Settembre dal carcere milanese di Opera ad uno dei suoi avvocati difensori, il minaccioso avvertimento di Francesco Schiavone, detto "Sandokan", nei confronti dello scrittore Roberto Saviano. Intanto lo stesso Saviano, ospite di "Matrix", ha confermato che lascerà il nostro Paese. Dopo le minacce di morte lo scrittore di Gomorra ha detto che continuerà a scrivere ma non in Italia.

Leggi tutto
Prossimo articolo