Siena, ucciso dai Carabinieri ad un posto di blocco

1' di lettura

Un uomo di 35 anni è stato ucciso in provincia di Siena per i colpi esplosi dai Carabinieri che lo inseguivano dopo che aveva tentato di fuggire ad un posto di blocco. Una seconda persona, che era in macchina con lui, è riuscita a fuggire

Un colpo di pistola l'ha ucciso mentre scappava dai Carabinieri. Un cittadino albanese di 35 anni, Tomia Zeni, pluripregiudicato con 9 alias diversi, è morto così durante un inseguimento. il tentativo di fuga ad un posto di blocco, un agente spara, lo colpisce, il 35 enne muore sul colpo. A Colle val d'elsa, in provincia di Siena ora si cerca il ragazzo che era in macchina con lui e che è riuscito a scappare. I Carabinieri avevano istituito dei posti di blocco nella zona nel corso di un'operazione contro i furti nelle case, probabilemte tutti organizzati da una stessa banda.

Leggi tutto
Prossimo articolo