Scandalo tangenti in Abruzzo, Del Turco: "Solo menzogne"

1' di lettura

Dopo mesi di carcere il tribunale ha concesso a Ottaviano Del Turco l'obbligo di dimora a Collelongo. L'ex governatore della Regione Abruzzo era rimasto coinvolto nella vicenda delle presunte tangenti nella sanità abruzzese

L'ex presidente della giunta regionale abruzzese Ottaviano Del Turco passa dagli arresti domiciliari all'obbligo di dimora nel suo paese, Collelongo. L'ex governatore della Regione Abruzzo lo ha definito un "dolcissimo confino", e, in un'intervista spiega di "godersi ora la libertà ritrovata, le visite a casa e gli amici che telefonano, anche quelli che non si erano fatti vivi mai durante la detenzione".

Leggi tutto
Prossimo articolo