Maxi-truffa alla Sanità, arrestate 5 persone a Palermo

1' di lettura

Con un giro di ricette intestate ad anziani e disabili, un'organizzazione criminale riusciva a ottenere rimborsi milionari ai danni del Servizio Sanitario nazionale. I carabinieri hanno arrestato 5 persone

Una truffa ai danni del sistema sanitario nazionale è stata scoperta a Palermo dai carabinieri del Nas che hanno arrestato 5 persone a conclusione di indaginicoordinate dal sostituto procuratore Ennio Petrigni. La truffa, secondo l'accusa, veniva attuata con la contraffazione di fustelle per l'erogazione di alimenti per celiaci, pannolonie articoli medici vari.

Leggi tutto
Prossimo articolo