"I Casalesi vogliono uccidere Roberto Saviano"

1' di lettura

Il clan del Casertano starebbe progettando un attentato ai danni dell'autore di "Gomorra". A denunciarlo è stato un agente di polizia giudiziaria, che ha riportato una notizia "di seconda mano"

Un piano dei Casalesi per mettere a segno un attentato plateale entro Natale, contro lo scrittore Roberto Saviano autore di Gomorra. La Dda di Napoli ha aperto un'inchiesta in seguito alla denuncia di un agente di polizia giudiziaria che ha riportato all'Antimafia una notizia di "seconda mano". Stando alle indiscrezioni la fonte sarebbe Carmine Schiavone, cugino di Francesco che avrebbe detto "sta dando troppo fastidio ai clan" e avrebbe parlato di un'autobomba. Le indagini per appurare la fondatezza dell'informazione rientrano nel fascicolo aperto dal 2006 sulle minacce allo scrittore

Leggi tutto
Prossimo articolo