Como, vandali in azione. Deraglia un treno con 200 persone

Fonte: Youreporter.it
1' di lettura

Il convoglio è uscito dai binari in una galleria. Molta paura ma nessun ferito. Ritrovate sulla strada ferrata delle grate metalliche divelte da una vicina recinzione

Un atto vandalico in piena regola che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. E' quanto è accaduto lungo la linea ferroviaria de 'Le Nord' Milano-Asso. Il convoglio con a bordo circa 200 persone, una volta entrato e percorso la galleria di Ponte Lambro (Como), poco prima dell'uscita ha urtato contro alcune grate metalliche di una vicina recinzione e una traversa in cemento che sicuramente dei vandali avevano piazzato sui binari. Nell'impatto, la motrice e' uscita dai binari strisciando per diversi metri contro la parete del tunnel.

Per la maggior parte dei passeggeri, per lo più pendolari milanesi e brianzoli che aveva approfittato della bella giornata di sole per andare fuori città, soltanto tanta paura e molto spavento. Solo un pensionato di 82 anni residente a Seveso (Milano) è stato portato al vicino ospedale Fatebenefratelli di Erba per le medicazioni del caso.

Queste le prime immagini tratte dal sito Youreporter.it

Il primo video



La prova del sabotaggio



Leggi tutto
Prossimo articolo