Bologna, violentata dopo una festa: fermato extracomunitario

1' di lettura

La vittima e l'aggressore si erano ritrovati a una festa in un casale in provincia di Bologna. Per tutta la notte, oltre alla musica, in pista c'erano anche droga e alcol. La donna benchè stordita è riuscita a lanciare l'allarme agli amici

Una festa di compleanno dove, oltre al ballo, in pista c'erano droga e alcol: così, alla fine, alcuni ospiti hanno deciso di fermarsi a dormire in casa del festeggiato e uno di loro, ritrovatosi solo con una ragazza, l'ha violentata. E' accaduto a Monghidoro, in provincia di Bologna, dove i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di San Lazzaro di Savena, hanno tratto in arresto, per violenza sessuale e lesioni, un giovane delle Seychelles di 27 anni, residente a Bologna.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24