Scuola, studenti in piazza in tutta Italia

1' di lettura

Manifestazioni in molte piazze italiane contro la riforma dell'Istruzione del ministro Gelmini. Il 30 ottobre studenti di nuovo in piazza accanto ai lavoratori nello sciopero generale proclamato dai sindacati

A Roma, come a Palermo, come a Napoli: musica, chitarre e fischietti, per suonarle alla Gelmini. 40mila nella Capitale in corteo da Porta San Paolo fino al Minitero dell'Istruzione. Microfono e megafono ma anche musica mentre una delegazione di 5 studenti veniva ricevuta da due dirigenti. Veli neri sul volto e "un cimitero delle conoscenze" nel cuore di Napoli, in piazza del Plebiscito. Più scenici e metaforici i partenopei che hanno letteralmente paralizzato la circolazione per tutta la mattinata. A Palermo in 5mila hanno denunciato la "demolizione della scuola pubblica".

Leggi tutto
Prossimo articolo