Blitz antiprostituzione nel Cosentino, 10 arresti

1' di lettura

Avrebbero sfruttato, a fini di prostituzione, anche ragazze minorenni e donne incinte, i componenti dell'organizzazione sgominata la scorsa notte dalla Polizia in provincia di Cosenza

Anche donne incinte e minorenni venivano costrette a prostituirsi dall'organizzazione di italiani e rumeni sgominata stamani nella Sibaritide dalla Polizia. Dieci i provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di cittadini rumeni e italiani ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione.

Leggi tutto
Prossimo articolo