Senegalese aggredito da vigili a Milano

1' di lettura

Un uomo di origine senegalese ha accusato i vigili urbani di averlo malmenato per non essersi fermato a un controllo. Seconda la sua versione i vigili l'avrebbero gettato a terra e ammanettato davanti alla scuola del figlio. Gli agenti smentiscono

A Milano un uomo di origine senegalese ha accusato i vigili urbani di averlo aggredito per non essersi fermato a un controllo. Seconda la sua versione i vigili l'avrebbero gettato a terra e ammanettato davanti alla scuola del figlio. Diversa però la versione degli agenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo