Eluana, Consulta: Inammissibili ricorsi di Camera e Senato

1' di lettura

La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibili i ricorsi di Camera e Senato sul conflitto di attribuzioni contro la sentenza della Cassazione e il decreto della Corte d'Appello di Milano, che consentono lo stop all'alimentazione forzata

Tutto rimandato tra un mese alla Cassazione. Mentre la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibili i ricorsi di Camera e Senato sui conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato, i giudici di Milano hanno deciso per il non luogo a provvedere sulla richiesta della Procura Generale di sospendere l'esecutività del decreto con cui, lo scorso luglio, Beppino Englaro, il padre di Eluana, era stato autorizzato a sospendere l'alimentazione e l'idratazione artificiali che tengono in vita la figlia, in stato vegetativo permanente dal gennaio 1992.

Leggi tutto
Prossimo articolo