Bloccato pedofilo che con le vittime si fingeva mafioso

1' di lettura

Genova, un uomo, 47 anni, bidello in una scuola, adescava adolescenti che frequentavano il prestigioso liceo D'Oria. Soldi e ricariche per i telefonini come compenso

Con l'accusa di aver abusato di almeno sette ragazze minorenni, ma le indagini proseguono anche su altri casi, un uomo di 47 anni è stato arrestato a Genova dai carabinieri della compagnia Portoria. Nei suoi confronti la magistratura ha emesso un ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale continuata e aggravata. L'uomo, residente a Genova, contattava le ragazzine attendendole all'uscita da scuola. Per intimorirle, faceva leva sulle sue origini siciliane affermando di essere un mafioso.

Leggi tutto
Prossimo articolo