Vajont, i video inediti riemersi dal fango e dalla storia

1' di lettura

Immagini esclusive dal documentario di History Channel sulla diga assassina: doveva essere il vanto dell'ingegneria italiana, causò la morte di 2000 persone. Il passare del tempo non attenua la durezza di queste scene girate il 9 ottobre di 45 anni fa

“Si ricordi bene. La diga terrà perché è fatta a regola d’arte, ma la montagna cederà e voi farete la fine dei topi”. Queste parole furono dette durante i lavori da uno degli ingegneri della diga del Vajont ad una donna del luogo. E la notte del 9 ottobre 1963 divennero realtà. A quarantacinque anni di distanza History Channel racconta la storia della tragedia del Vajont, dando voce ai sopravvissuti con Vajont, l'immagine dell'orrore. Scritto da Andrea Prandstraller e Michele Barca per la regia dello stesso Prandstraller, il documentario che è stato realizzato da VeniceFilm Production per Fox Channels Italy con il contributo della Regione Veneto e del Comune di Longarone, andrà in onda in versione integrale venerdì 10 ottobre alle 21:00.
Si tratta di molto materiale inedito, come i filmati girati da una mini troupe dei Vigili del Fuoco, che voleva documentare le operazioni di soccorso: immagini molto dure, che ci trasportano direttamente a Longarone la mattina del 10 ottobre 1963 e svelano l'enormità del dramma. Ma è soprattutto il racconto corale dei testimoni, di chi perse la propria famiglia e la propria casa.

Leggi tutto