Cassazione: No alla revisione del processo a Bruno Contrada

1' di lettura

La quinta sezione del palazzo di piazza Cavour risponde così alla richiesta del legale dell'ex numero due del Sisde, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa

Per Bruno Contrada non ci sarà la revisione al processo che l'ha condannato a 10 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. A ribadire un parere negativo già espresso questa estate dal procuratore della Cassazione Eugenio Selvaggi è stata la quinta sezione del palazzo di piazza Cavour. Ma il legale di Contrada non si da per vinto e punta molto sull'udienza del 5 novembre a Caltanissetta, per il ricorso presentato da Contrada per "presunte condotte diffamatorie e calunniose tenute ai suoi danni al fine di screditarlo".

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24