Caccia rompono muro del suono, paura a Napoli

1' di lettura

I due boati uditi stamattina intorno alle ore 8 a distanza di pochi secondi l'uno dall'altro sono stati provocati da due aerei militari F16 che, a quanto si apprende dalla Questura hanno infranto il muro del suono

Giallo risolto a Napoli. I due boati che hanno terrorizzato all'alba migliaia di persone sono stati causati da due caccia F16 italiani che hanno intercettato sul golfo di Napoli un velivolo bielorusso proveniente dalla Libia senza piani di volo.

Leggi tutto
Prossimo articolo