Perugia, donna rumena uccisa in casa

1' di lettura

Una ragazza 24enne, di nazionalità rumena, è stata uccisa ieri sera a Giano dell'Umbria, in provincia di Perugia. Gli inquirenti hanno fermato e interrogato per ore il marito coetaneo. L'ipotesi è di un omicidio dopo una violenta lite

Una ragaza rumena è stata uccisa ieri sera a Giano dell'Umbria, in provincia di Perugia, probabilmente dopo una violenta lite domestica. Fermato e interrogato per ore il marito coetaneo. Per tutta la notte i carabinieri di Spoleto hanno cercato di ricostruire cosa è successo tra ieri pomeriggio e ieri sera quando è stato dato l'allarme. Il cadavere, secondo alcune informazioni, presentava evidenti ferite di arma da taglio. La vittima e suo marito abitavano da qualche tempo in un appartamento al primo piano della palazzina assieme ad altre famiglie rumene.

Leggi tutto
Prossimo articolo