Base Usa a Vicenza, ha votato uno su quattro aventi diritto

1' di lettura

Si discute sui risultati della consultazione autogestita sull'ampliamento della base americana. Ha fatto la fila ai gazebo un vicentino su 4. Ma il 95 per cento dei votanti ha detto no alla trasformazione dell'aeroporto dal Molin in area ad uso militare

"E' stata una vittoria, una bella prova di democrazia". Esulta il comitato no dal molin. "E' stato un flop" replicano dal fronte opposto. Vicenza il giorno dopo. Si fa i conti con il risultato della consultazione popolare sul raddoppio della base americana. Il voto autogestito nato per protestare contro la bocciatura, da parte del Consiglio di Stato, del referendum indetto sul tema dalla giunta guidata dal sindaco Achille Variati. 24mila persone hanno fatto la fila ai gazebo. Una su quattro degli aventi diritto. Il 95 per cento secondo gli organizzatori ha detto no.

Leggi tutto
Prossimo articolo