Morti bianche al Mugello, si indaga per omicidio colposo

1' di lettura

Aperte le indagini per accertare le cause della tragedia avvenuta ieri a Barberino del Mugello, in provincia di Firenze. Tre operai che lavoravano in un cantiere sull'austostrada A1 sono morti precipitando da un'impalcatura alta 40 metri

Sono in corso nuovi accertamenti sul pilone a cui è agganciata la piattaforma da cui ieri sono precipitati 3 operai, nel cantiere della variante di valico sull'A1, nei pressi di Barberino del Mugello. Altri accertamenti erano stati fatti stamattina. Le ipotesi sulle cause scatenanti della tragedia sono due: o c'è stato un cedimento strutturale, o un errato montaggio della piattaforma, che ieri pomeriggio si è improvvisamente inclinata di 45 gradi, facendo precipitare nel vuoto i 3 operai.

Leggi tutto
Prossimo articolo