Parma, ghanese picchiato dai vigili urbani

1' di lettura

Polizia municipale di Parma nella bufera dopo la denuncia di un giovane ghanese. Il ragazzo sarebbe stato picchiato da 7 vigili urbani e insultato. Il comandante repinge le accuse. Sull'episodio è stata aperta un inchiesta

Da una parte un giovane ghanese di 22 anni che denuncia l'aggressione subita. Dall'altra 7 vigili urbani di Parma che difendono il proprio operato. Di mezzo polemiche, reazioni e una inchiesta. Il giovane sarebbe stato fermato e pestato dalla polizia municipale lunedì scorso. Alle botte avrebbero fatto seguito anche ingiure di carattere razzista. Ad avvalorare la testimonianza del ragazzo la busta del Comune con i verbali del fermo consegnata alla famiglia, con sopra scritto "Emmanuel negro". Era in corso un operazione antidroga, la replica del comandante dei vigili urbani di Parma.

Leggi tutto
Prossimo articolo