Omicidio Reggiani, Romulus Mailat alla sbarra

1' di lettura

E' iniziato oggi il processo al romeno che a Roma, nella zona di Tor di Quinto, violentò e lasciò morire Giovanna Reggiani, moglie del capitano di vascello della Marina Giovanni Gumiero

Si è aperto oggi, a Roma, il processo contro Romulus Nicolae Mailat, il 24enne rumeno accusato di aver rapinato, violentato e lasciato morire Giovanna Reggiani, moglie del capitano di vascello della Marina, Giovanni Gumiero. Era il 30 ottobre del 2007 e la donna stava rientrando da una giornata di shopping in centro. Scesa alla stazione ferroviaria di Tor di Quinto, zona nord della capitale, venne aggredita con un bastone e, ferita ma ancora viva, gettata in un fossato. A fornire la prima ricostruzione fu Emilia Neanitu, altra nomade rumena.

Leggi tutto
Prossimo articolo