Immigrazione, il Vaticano critico su posizione del governo

1' di lettura

Monsignor Agostino Marchetto, segretario del pontificio consiglio dei migranti: "Con i diritti umani degli immigrati il governo italiano sta facendo un gioco al ribasso". L'alto prelato si riferisce in particolare alle recenti misure deliberate dal Cdm

"Con i diritti umani degli immigrati il governo italiano sta facendo un gioco al ribasso". Lo ha detto monsignor Agostino Marchetto, segretario del pontificio consiglio dei migranti, il ministero dell'immigrazione della santa sede. A Radio Vaticana Marchetto ha evidenziato la tendenza presente in Europa a non rispettare gli impegni internazionali in materia di diritti umani. E fa l'esempio dell'Italia, con le decisioni prese nell'ultima seduta del Consiglio dei ministri che prevedono regole più severe per i richiedenti asilo e per i ricongiungimenti familiari.

Leggi tutto
Prossimo articolo