Milano, multe per chi si droga in luogo pubblico

1' di lettura

Il sindaco Moratti sta per approvare un'ordinanza che prevede una sanzione e l'obbligo di avviare un percorso psicoterapeutico per chi verrà sorpreso a fare uso di stupefacenti in luogo pubblico. Il provvedimento dovrebbe entrare in vigore a metà ottobre

Draogarsi in luogo pubblico costerà caro a Milano. 500 euro per la precisione, come deciso dal sindaco Letizia Moratti, la quale sta per approvare un'ordinanza che prevede una sanzione e l'obbligo di avviare un percorso psicoterapeutico per chi verrà sorpreso a fare uso di stupefacenti in luogo pubblico . Il vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato, ha affermato che il provvedimento è necessario perché "quella della droga in questa città è una vera emergenza". L'ordinanza dovrebbe entrare in vigore a metà ottobre.

Leggi tutto
Prossimo articolo