Castelvolturno, dopo il caos i rinforzi: arrivano 400 agenti

1' di lettura

Avranno il compito di controllare il territorio e colpire duramente la criminalità organizzata. Rafforzeranno l'attività investigativa e di intelligence per individuare gli autori dei recenti omicidi, oltre a rassicurare la comunità

Arriveranno in queste ore nel Casertano i 400 uomini che, dopo le stragi di Castelvolturno, il Viminale ha deciso di inviare per fronteggiare l'emergenza. Saranno 160 poliziotti e 240 tra carabinieri e fiamme gialle. Controlleranno soprattutto l'agro aversano e il litorale domizio, il territorio legato ai Casalesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo