Milano, momenti di tensione al corteo per Abba

1' di lettura

Scontri a Milano durante la manifestazione per Abdoul, il 19enne originario del Burkina Faso, ucciso da due baristi per aver rubato due pacchi di biscotti. I manifestanti hanno lanciato bottiglie, uova e altri oggetti contro la polizia. Nessun ferito

Un coro contro la violenza e per la convivenza. Giustizia per Abdul Guibre, Abba per gli amici, il giovane di colore ucciso a sprangate pochi giorni fa a Milano. Questo doveva essere il messaggio del corteo che ieri ha attraversato Milano. Questo hanno urlato i mille che hanno partecipato. Ma la violenza c'è stata. Contro la polizia i manifestanti hanno lanciato bottiglie, uova e altri oggetti. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in modo grave. Mercoledì la salma del giovane partirà per il Burkina Faso.

Leggi tutto
Prossimo articolo