Strage di camorra nel Casertano, 7 morti e un ferito

1' di lettura

E' la pista camorristica quella privilegiata dagli inquirenti che indagano sulla carneficina a Castelvolturno, in provincia di Caserta. Sei africani uccisi in un conflitto a fuoco e tra le vittime anche un italiano, il titolare di una sala giochi

Un commando composto da almeno 6-7 killer è entrato in azione ieri notte a Castel Volturno, dove sono stati uccisi 6 extracomunitari mentre un settimo è rimasto ferito in modo grave, ma secondo i medici dovrebbe farcela a sopravvivere. I sicari avrebbero agito a bordo di auto e moto. Secondo quanto si è appreso da fonti investigative, i sicari avrebbero esploso almeno 120 proiettili.

Leggi tutto
Prossimo articolo