I consumatori proclamano lo "sciopero della pagnotta"

1' di lettura

Anche il pane finisce nella rete delle proteste contro il carovita. I consumatori, d'accordo con le organizzazioni che li tutelano, protestano con il fine di invitare i cittadini a boicottare le speculazioni

Ancora una volta, e questo avviene ormai sistematicamente, si compara il prezzo del grano a quello del pane ignorando da parte della Coldiretti, della Cia e delle Associazioni dei Consumatori, che "i fornai comprano farina e non grano; farina che ad oggi non ha registrato alcuna diminuzione". Questo il commento di Claudio Conti, presidente Assipan (Associazione italiana Panificatori e affini, aderente a Confcommercio) allo sciopero della pagnotta di oggi. "In commercio - aggiunge Conti - c'è pane per tutte le tasche e Assipan si sta muovendo per venire sempre più incontro a esigenze generali.

Leggi tutto
Prossimo articolo