Foggia, faceva prostituire i suoi figli: arrestata la madre

1' di lettura

Prima preparava un rituale magico e poi faceva prostituire i suoi figli in casa propria e in sua presenza. Una storia raccapricciante che arriva da Foggia dove la mamma-aguzzina, assieme ad altre persone, è stata arrestata

Con un rituale spettrale, fatto di candele, incenso, formule magiche i suoi figli venivano violentati, abusati sessualmente, e lei, la mamma, lasciava fare. Si dovevano liberare le mura domestiche da chissà quale sortilegio. Le vittime, due bambini di 11 e 14 anni, indotti alla prostituzione dalla loro stessa madre. Con questa accusa è stata arrestata la donna assieme ad altre tre persone, al centro delle indagini della squadra mobile di Foggia dal dicembre 2006. Per i bambini, c'era una ricompensa di uno o due euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo