Roma, prime multe per clienti e prostitute

1' di lettura

Arrivano le prime vittime dell'ordinanza anti-prostituzione emanata dal sindaco di Roma Gianni Alemanno. Diciassette lucciole e tre clienti multati

L'ordinanza del sindaco di Roma Gianni Alemanno, che punta sul decoro e sul codice della strada miete le prime vittime. Diciassette le lucciole e tre i clienti multati ieri. Il provvedimento prevede una multa di 200 euro, che presto diventeranno 500. Il primo sanzionato, un meccanico di 23 anni, è stato bloccato dai vigili urbani mentre contrattava una prestazione con un transessuale. "Non sapevo nulla di questa ordinanza, la mia è una trasgressione innocua" ha detto il giovane, "questo provvedimento può essere utile ma di sicuro non lo rivoterò", ha aggiunto mentre riceveva il verbale.

Leggi tutto
Prossimo articolo