Ragazzo ucciso a sprangate, c'è il video dell'aggressione

1' di lettura

Dopo lo sgomento e i sit-in, nell'inchiesta sulla morte di Abdoul Guibre spuntano le immagini registrate dalle telecamere di una banca. Potrebbero far luce sulle discrepanze tra le diverse versioni delle parti

Un diciannovenne italiano di colore è stato ucciso a sprangate a pochi passi dalla stazione centrale di Milano. La polizia ha fermato i due assassini, padre e figlio, che hanno colpito alla testa il ragazzo urlando insulti razzisti. I due, proprietari di un furgone di alimentari, erano convinti che il giovane li aveva derubati di una scatola di biscotti. I magistrati hanno comunque escluso l'aggravante razzismo ma la cosa non placa la rabbia di parenti e amici della vittima.

Leggi tutto
Prossimo articolo