Siena, ragazza morta dopo rave: due persone in manette

1' di lettura

Ha confessato lo spacciatore che ha venduto la droga alla ventenne morta ieri all'ospedale Le Scotte, dopo aver partecipato a un rave party. L'uomo era stato fermato nella notte. Oggi l'esito dell'autopsia

Eleonora, 20 anni, potrebbe essere morta per una miscela esplosiva di alcool e droga. L'ipotesi è stata formulata dagli inquirenti, che hanno disposto un'autospia sul corpo della giovane. La studentessa è deceduta all'ospedale Le Scotte di Siena, dove era stata ricoverata dopo avere partecipato sabato notte insieme con la sorella e alcuni amici a un rave party a Sovicille, nel cuore della campagna senese.

Leggi tutto