Tangenti nella sanità, oggi il faccia a faccia

1' di lettura

Ripreso l'incidente probatorio sul caso di Ottaviano Del Turco, l'ex governatore della Regione Abruzzo arrestato nell'ambito dell'inchiesta sul presunto giro di tangenti nella sanità regionale. Atteso il confronto con l'accusatore Vincenzo Angelini

Tornano l'uno di fronte all'altro, in occasione dell'incidente probatorio, per il secondo giorno consecutivo Ottaviano Del Turco e Vincenzo Angelini, accusato e accusatore nel presunto giro di tangenti nella sanità abruzzese che il 14 luglio scorso ha portato all'arresto del presidente della Giunta e di altri nove tra amministratori politici e imprenditori. Per tutti il capo d'imputazione è corruzione. Angelini avrebbe versato 15 milioni di euro in cambio di favori.

Leggi tutto
Prossimo articolo