Milano, squilibrato accoltella due passanti

1' di lettura

Due carabinieri intervenuti per fermarlo sono stati a loro volta feriti in maniera lieve. Lo squilibrato è stato immobilizzato dai militari che gli hanno sparato alla gamba. Uno dei due passanti feriti è stato operato all'addome

A Milano dove un 30enne disoccupato e con problemi psichici ha aggredito con un coltello due persone. Due carbinieri sono interventui per fermarlo e, prima di iimmmobilizzarlo sparandolgi ad una gamba, sono stati a loro volta assaliti dallo squilibrato. Nessuno dei militari fertiti è in gravi condizioni: uno colpito alla testa, l'altro alla mano. Più grave, invece, lo stato di due delle persone aggredite: il custode di uno stabile ferito ad un braccio e un operaio di 23anni che, in seguito ad una coltellata all'addome all'addome, è stato sottoposo a un intervento chirurgico.

Leggi tutto
Prossimo articolo