Colpo di coda dell'estate, in città si boccheggia

1' di lettura

In 26 città italiane, secondo la protezione civile, nei prossimi giorni si arriverà al livello due di allerta, mentre il livello tre è stato già segnalato a Messina, Palermo e Reggio Calabria. Numerosi incendi sono divampati nelle regioni del Centrosud

Picchi di 40 gradi in Calabria. Caldo afoso e temperature africane al Sud, ma anche nelle grandi città, come Roma, Bologna, Bari. In 26 città italiane, secondo la protezione civile, si arriverà al livello due di allerta, mentre il livello tre viene segnalato a Messina, Palermo e Reggio Calabria. Sulla Salerno-Reggio Calabria il vento caldo ha fatto scoppiare un incendio fra San Mango e Altilia, casuando forti rallentamenti alla circolazione. Roghi si sono sviluppati anche in Abruzzo.

Leggi tutto
Prossimo articolo