Fidanzatini uccisi nel Nuorese, è giallo sul movente

1' di lettura

E' ancora senza movente il duplice delitto che ha spezzato le vite di due fidanzati, in provincia di Nuoro. Le indagini proseguono serrate: sembra che la donna sia stata uccisa accidentalmente

E' il giorno del cordoglio e del dolore. Il piccolo paese in provincia di Nuoro, poco più di 2mila abitanti, è anocra sotto chock dopo l'ennesimo delitto, 10 gli omicidi senza un colpevole registrati negli ultimi 15 anni, che ha falciato le vite di due fidanzati, Mario Mulas, 36 anni, e Sara Cherchi, 28. Lui è morto subito, lei è giunta all'ospedale San Francesco di Nuoro in coma irreversibile. La tragedia, mercoledì sera quando i due fidanzati stavano tornando a casa e qualcuno, sbucato dal buio ha aperto il fuoco con un fucile caricato a pallettoni.

Leggi tutto
Prossimo articolo