Dimessi olandesi aggrediti a Roma, torneranno subito a casa

1' di lettura

Torneranno oggi stesso in Olanda i due cicloturisti aggrediti e seviziati a Ponte Galeria il 23 agosto da due pastori rumeni. La coppia è stata dimessa oggi dall'ospedale San Camillo ed è andato a far loro visita il sindaco di Roma Gianni Alemanno

Torneranno oggi stesso in Olanda i due cicloturisti aggrediti e seviziati a Ponte Galeria il 23 agosto da due pastori rumeni. La coppia è stata dimessa oggi dall'ospedale San Camillo ed è andato a far loro visita il sindaco di Roma. "Parteciperemo al processo nei confronti dei due aggressori degli olandesi. Ci siamo costituiti parte civile, e questa non è una iniziativa formale, saremo molto duri e molto presenti perché la lontananza delle vittime non deve essere un alibi per allentare la presa nei confronti di queste due belve", ha detto il primo cittadino della Capitale.

Leggi tutto
Prossimo articolo