Catania, due operai travolti sui binari

1' di lettura

Sono dipendenti delle Fs. Indossavano le cuffie antirumore: non avrebbero sentito i fischi del convoglio

Due operai delle Ferrovie sono morti in un incidente sul lavoro avvenuto sulla tratta Catania-Palermo, nei pressi della stazione di Motta Sant'Anastasia. Secondo i primi rilievi le due vittime, Giuseppe Virgillito, di 35 anni, e Fortunato Calabrese, di 55, indossavano le cuffie antirumore e non avrebbero sentito i fischi del treno regionale in arrivo che li ha travolti.

Leggi tutto
Prossimo articolo