Litigano per la PlayStation, 16enne accoltella il fratello

1' di lettura

A Vigevano, in provincia di Pavia, un ragazzo di 16 anni ha accoltellato il fratello di 19 a causa di una lite nata per la consolle di videogiochi. Fortunatamente per entrambi, la ferita riportata dal ragazzo è di entità tutto sommato lieve

A Vigevano, in provincia di Pavia, un ragazzo di 16 anni ha accoltellato il fratello di 19 a causa di una lite nata per la PlayStation. Il fatto è accaduto venerdì sera, ma solo oggi se ne è avuta notizia. Il diverbio tra i fratelli su chi dovesse giocare con la console è rapidamente degenerato in una lite furiosa: il più grande ha preso un bastone con cui ha iniziato a percuotere il fratellino che, per tutta risposta, gli si è scagliato addosso con un coltello. Fortunatamente per entrambi, la ferita riportata dal ragazzo, adesso ricoverato con un polmone perforato, è di lieve portata.

Leggi tutto
Prossimo articolo