Archivio di Sky TG24

gennaio 2010

  • Messina tre mesi dopo: niente fango, ma la montagna spaventa

    Messina tre mesi dopo: niente fango, ma la montagna spaventa

    Viaggio nei paesi colpiti dall’alluvione che il 1 ottobre ha provocato 31 vittime e 6 dispersi. Si continua a cercare corpi in un fango che restituisce solo carcasse di automobili. Guarda il reportage fotografico esclusivo di SKY.it di Francesco Cito

  • Tuffi nel Tevere a Capodanno

    Tuffi nel Tevere a Capodanno

    Spettacolari evoluzioni da Ponte Cavour nel pieno centro di Roma. Guarda le immagini

  • Una sexy Jennifer Lopez incanta New York

    Una sexy Jennifer Lopez incanta New York

    Star sul palco per festaggiare l'arrivo del 2010. La cantante di origini portoricane si esibisce vestita da Catwoman a Time Square. Maria Carey incanta il Madison Square Garden. Una trasgressiva Pamela Anderson al party della Paramount

  • Afghanistan, vivi i due reporter francesi rapiti

    Afghanistan, vivi i due reporter francesi rapiti

    Gli occidentali nel mirino dei talebani. Si tratta per il rilascio dei due inviati. Nel 2009 raddoppiate le vittime americane nel paese asiatico

  • Pakistan, carneficina alla partita di pallavolo

    Pakistan, carneficina alla partita di pallavolo

    Attacco suicida in un centro sportivo nel nord-ovest del paese, roccaforte di talebani e uomini di Al Qaeda. Almeno 75 vittime. Per la polizia si tratta di una rappresaglia contro la decisione di allontare i miliziani

  • Mafia, tolto l'isolamento a Graviano

    Mafia, tolto l'isolamento a Graviano

    Il boss palermitano Giuseppe Graviano, che sta scontando l'ergastolo ha avuto la revoca dell'isolamento diurno come richiesto dai suoi legali. Continua ad essere sottoposto al regime carcerario del 41 bis. I parenti delle vittime: "Scandaloso"

  • Pakistan, kamikaze fa strage in un campo di pallavolo

    Pakistan, kamikaze fa strage in un campo di pallavolo

    L'attentatore si è fatto saltare in aria a Lakki Marwat, nel Pakistan nord occidentale, una roccaforte dei talebani pakistani

  • Papa: Se l'uomo si degrada, degrada anche l'ambiente

    Papa: Se l'uomo si degrada, degrada anche l'ambiente

    Il Papa dedica all'ecologia la 43esima Giornata mondiale della pace e lancia un appello: ''La pace inizia rispettando chi è diverso. Deponiamo tutte le armi per un mondo più degno dell'uomo''